Autore: Redazione

Per governare l’Italia è necessario il bicameralismo imperfetto

di Redazione, 19 Dicembre 2016

Il ventunesimo secolo è il secolo della rivoluzione tecnologica, della globalizzazione selvaggia, del terrorismo islamico e della crisi finanziaria che ha ridimensionato i ruoli degli stati nazionali nel mondo ma soprattutto in Europa. Molti stati democratici utilizzano un sistema parlamentare costruito su un bicameralismo imperfetto. Il Bicameralismo imperfetto è costituito da due camere con diverse…


Orafi, impiegati e politici: chi sono i 10 milioni di copti che vivono in Egitto

di Redazione, 12 Dicembre 2016

Sono una comunità cristiana con radici millenarie, moltissimi dei quali appartenenti alla diaspora. Rappresentano il 10% della popolazione egiziana (10 milioni di fedeli) e si definiscono copti (parola che significa egiziano): per i cristiani d’Egitto, in un paese a stragrande maggioranza musulmana e sempre più in preda all’integralismo islamico, la vita quotidiana non è facile. Dalle…


Sulla dicotomia Destra/Sinistra: una classificazione voluta dal potere

di Redazione, 8 Dicembre 2016

Le categorie storiche della politica che oppongono Sinistra e Destra sono superate. Oggi la sinistra e la destra propriamente intese procedono in un abbraccio mortale per i popoli di tutto il mondo. Ambo gli schieramenti sono fortemente foraggiati dal capitale borsistico finanziario e dalla massoneria internazionale. Già nel ’900 abbiamo assistito a fenomeni “rivoluzionari” da…


L’Italia degli scioperi: così un diritto è diventato strumento mediatico

di Redazione, 5 Dicembre 2016

Il Libro L’Italia degli scioperi è un interessante intervista condotta da Diodato Pirone, importante giornalista de il Messaggero, dove si occupa di politica ed economia, a Roberto Alesse, che negli ultimi anni, precisamente dal 2011 al 2016, ha ricoperto il ruolo di Presidente dell’Autorità di garanzia per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali. Leggendo questo…


Continuano le avventure di Trump: “Chi delocalizza pagherà il 35% in più”

di Redazione,

Le imprese americane che porteranno all’estero la propria produzione per poi rivenderla negli Stati Uniti saranno sanzionate con una tassa all’import del 35 per cento. Lo ha scritto su twitter il presidente eletto Donald Trump, confermando così la sua aggressiva politica volta a incentivare gli investimenti aziendali nel Paese e a scoraggiare la delocalizzazione produttiva.…


Sully, il conservatore Eastwood trasmette emozioni “moderate”

di Redazione, 3 Dicembre 2016

Quando circa due anni fa uscì nelle sale American Sniper critici e spettatori si divisero nettamente sul giudizio da dare al film: da un lato vi era chi lo amava sostenendo la presenza di uno sguardo profondamente umano sul protagonista, mentre dall’altro vi erano i suoi detrattori, che criticavano la retorica bellica dell’opera e del suo…


È dannoso consultare il popolo per riformare la Costituzione

di Redazione, 2 Dicembre 2016

Ai tempi in cui frequentavo il Liceo Scientifico il mio caro Professore di filosofia, grande sessantottino, rousseauniano e amante della Madre Russia, mi aveva convinto che la democrazia diretta fosse la panacea di tutti i mali della società borghese, quella stessa società da cui oggi lui percepisce una lauta pensione mensile quale diritto sacro e inviolabile. Se…


“Italia: patria dei geni”. Il 2 dicembre ’44 moriva Filippo Tommaso Marinetti

di Redazione,

Il 2 dicembre del 1944 moriva il poeta, scrittore e drammaturgo Filippo Tommaso Marinetti, noto soprattutto per essere stato il fondatore del movimento futurista, la prima avanguardia storica italiana del Novecento. Intellettuale non conformista ante-litteram, in tutta la sua vita cercò con straordinaria forza d’animo di condurre la società verso un profondo cambiamento, anche radicale,…


Il colpo di coda di Obama: “Marijuana come tabacco e alcol, va legalizzata”

di Redazione, 1 Dicembre 2016

Il passaggio di consegne vero e proprio è previsto per il 20 gennaio, quando Donald Trump si insedierà ufficialmente alla Casa Bianca “sfrattando” il vecchio inquilino. Fino ad allora, però, Barack Obama sarà a tutti gli effetti ancora il Presidente degli Stati Uniti, seppur impossibilitato a prendere decisioni che vadano oltre l’ordinaria amministrazione (salvo necessità urgenti), proprio…


L’elezione di Trump cartina al tornasole della modernità

di Redazione, 30 Novembre 2016

Il vero problema che si pone dopo l’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti e che assilla i commentatori internazionali, ma italiani in primis, è il seguente: quale sarà la sorte dell’orto della Casa Bianca coltivato con tanto amore da Michelle Obama per otto anni? Magari il magnate nella sua rozzezza lo raderà…