Autore: Redazione

La Fondazione Tatarella con Guzzetta nella battaglia per il presidenzialismo

di Redazione, 26 Settembre 2018

L’idea che al netto delle volatili cronache politiche una riforma delle istituzioni in senso presidenziale vada discussa anche in tempi piuttosto brevi è stata ribadita più volte su queste colonne. Nazione Futura ha dedicato al tema, tornato piuttosto caldo all’indomani delle elezioni del 4 marzo (con il veto posto dal Presidente della Repubblica Mattarella alla…


L’avanzata dei musulmani in Belgio

di Redazione,

Le parole di Redouane Ahrouch, fondatore del Parti Islam, all’Adnkronos fanno discutere: “Bruxelles, la capitale dell’Unione Europea, nel 2030 sarà a maggioranza musulmana. In Belgio oggi il 33% della popolazione è di religione islamica. Su 1,2 milioni di abitanti, ci sono circa 400 mila musulmani. Nel giro di 12 anni, nel 2030 saremo in tutto 1,3-1,4…


La Fondazione Tatarella aderisce alla raccolta firme per il presidenzialismo

di Redazione, 21 Settembre 2018

La Fondazione Tatarella aderisce alla raccolta firme promossa dal comitato “Nuova Repubblica” per realizzare un referendum popolare di indirizzo per l’elezione diretta del Capo dello Stato. Mercoledì 26 settembre alle ore 11.30 alla Sala stampa della Camera dei Deputati verrà annunciata l’adesione della Fondazione dedicata al già Vicepresidente del Consiglio Pinuccio Tatarella che fondò negli anni 80 la…


L’immigrazione in Italia nel XXI secolo: il report del Centro Studi Machiavelli

di Redazione, 20 Settembre 2018

La questione dell’immigrazione, soprattutto nel nostro Paese, è diventata il terreno sul quale i politici si sfidano, tema divisivo della nostra società, ago della bilancia che porta alla vittoria o alla sconfitta di un partito alle elezioni. Il Centro Studi Machiavelli ha stilato un report su questo argomento fornendo al lettore cifre e statistiche che…


Addio battaglie a colpi di social, la politica deve ripartire dal mito di Anteo

di Redazione, 17 Settembre 2018

Quel lento processo di distacco dalle esigenze dei singoli che ha portato la classe politica ad essere percepita come nemica dei bisogni comuni ha coinvolto solo in minima parte i dirigenti locali. Sindaci, consiglieri comunali e assessori sono da sempre esposti al feedback quotidiano dei cittadini, il che li obbliga a tendere il più possibile…


Programma Stati generali della cultura di destra – Roma 13 ottobre

di Redazione, 13 Settembre 2018

Sabato 13 ottobre dalle ore 14.30 alle 20 al Centro congressi Cavour di Via Cavour 50/a a Roma si terranno gli “Stati generali della cultura di destra”, evento organizzato da Nazione Futura. Ore 14.30 Idee e proposte per la cultura in Italia. Dibattito con le associazioni Introduce: Daniele Dell’orco – segretario generale Nazione futura ASSOCIAZIONI…


Attenzione alla democrazia illiberale!

di Redazione, 11 Settembre 2018

È questo l’urlo lanciato dal professore Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale, nel suo ultimo editoriale agostano sul Corriere della Sera in cui viene denunciato l’incontro politico tra Matteo Salvini e Victor Orbán. In modo particolare il professore elenca nel suo breve editoriale quali siano gli aspetti fortemente illiberali (addirittura al limite del totalitarismo)…


Incubo di un piovoso giorno di mezza estate

di Redazione, 30 Agosto 2018

C’è quel camion bianco e verde con il rosso del logo della ditta carico di generi alimentari che sta lì fermo sotto la pioggia a dieci metri dal vuoto con il motore acceso perché il conducente è scappato senza togliere la chiavetta. È quasi mezzogiorno del 14 agosto 2018 ed è avvenuto il peggior disastro…


Cuba non è più comunista

di Redazione, 23 Luglio 2018

L’Assemblea nazionale cubana ha cominciato venerdì a L’Avana l’esame della bozza di nuova Costituzione, che sostituirà quella promulgata nel 1976, e nella quale non appare più alcun riferimento al “comunismo”. Il testo sottoposto ai membri dell’organo legislativo, infatti, conferma soltanto, secondo quanto pubblicato dal quotidiano Granma, che “si ratifica il carattere socialista della Rivoluzione ed il…


La mafia nigeriana si fa largo grazie all’eroina low cost

di Redazione, 17 Luglio 2018

L’eroina è tornata a spadroneggiare. E questo purtroppo è un dato di fatto. Ma il revival del consumo di una droga così pericolosa è dovuto anche al drastico abbassamento dei prezzi, che con l’estate, visto l’aumento della domanda, arriva a costare come un Happy Meal. Sul lungomare della Romagna qualcuno riesce ad acquistare una dose…