Autore: Francesco Giubilei

Citati (Centro Studi Machiavelli): “La Lega sarà un partito di centro”

di Francesco Giubilei, 17 Aprile 2019

In qualità di rappresentante e co-fondatore del Centro Studi Machiavelli, Dario Citati ha rilasciato a Nazione Futura un’intervista esclusiva sull’origine e sulla direzione del progetto politico della Lega di Matteo Salvini. Nel suo studio, «Dall’Alpi a Sicilia dovunque è Legnano». La Lega tra storia e futuro, pubblicato come dossier n. 15 del Centro Machiavelli di…


Comitato per Guaidó presidente

di Francesco Giubilei, 5 Febbraio 2019

Nasce in Italia il “Comitato per Guaidó presidente“, un’iniziativa lanciata dal movimento di idee Nazione Futura e dal suo presidente Francesco Giubilei con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica italiana su quanto sta avvenendo in Venezuela e superare l’opposizione della componente del Movimento Cinque Stelle nel governo al riconoscimento di Juan Guaidó a Presidente del Venezuela.…


Un asse con Usa e Russia: così l’Italia può isolare Francia e Germania

di Francesco Giubilei, 24 Gennaio 2019

L’accordo di Aquisgrana siglato tra Francia e Germania che prevede una stretta collaborazione bilaterale tra i due stati in vari settori strategici come l’economia, la politica estera e militare, rafforza la collaborazione tra Macron e la Merkel “contro i populisti e i nazionalisti”. Un trattato che punta a scavalcare il ruolo dell’Unione europea in vista…


Salvini lancia il partito della nazione

di Francesco Giubilei, 8 Dicembre 2018

Matteo Salvini sta realizzando il sogno di ogni politico italiano: dar vita al partito della nazione. Laddove Berlusconi ha fallito con il Pdl e Matteo Renzi non è riuscito con il Pd dopo le elezioni europee del 2014 in cui raggiunse il 40%, oggi Salvini sta lavorando alla creazione di un grande partito popolare e,…


È uscito il nuovo numero della rivista Nazione Futura monografico sul presidenzialismo

di Francesco Giubilei, 9 Luglio 2018

È uscito il nuovo numero cartaceo di Nazione Futura monografico sul presidenzialismo. Per acquistare la rivista clicca qui. Editoriale Che smetta di essere un tema intermittente D. Dell’Orco Contributi Democrazia e presidenzialismo M. Croce La monarchia repubblicana Il modello semipresidenziale francese tra successi e limiti L. Palma Semipresidenzialismo alla francese L’antico sogno di Berlusconi A. Pezzini Il presidenzialismo come…


Punire le aziende che delocalizzano

di Francesco Giubilei, 2 Luglio 2018

In serata si riunirà il Consiglio dei Ministri del governo gialloverde per discutere le misure dell’agenda politica delle prossime settimane, sul tavolo del governo c’è il decreto dignità in cui vengono affrontate una serie di questioni tra cui quella spinosa delle aziende che delocalizzano. Secondo la bozza del decreto chi delocalizzerà entro cinque anni dalla…


La posizione di Nazione Futura sulla crisi istituzionale

di Francesco Giubilei, 28 Maggio 2018

Il movimento di idee Nazione Futura alla luce della crisi politica delle ultime ore sente il dovere civico di esprimere, pur nel rispetto del ruolo istituzionale del Presidente della Repubblica, il proprio dissenso per il veto espresso nei confronti di Paolo Savona come Ministro dell’Economia designato dalle forze politiche che al momento rappresentano la maggioranza…


Nasce ‘O magazine: il mensile per cacciatori di futuro

di Francesco Giubilei, 18 Marzo 2018

La nascita di una nuova rivista cartacea di questi tempi non può che essere accolta positivamente, decidere di investire in una pubblicazione su carta, in un mercato editoriale caratterizzato da una costante diminuzione delle vendite di riviste e quotidiani, è un atto coraggioso che merita tutto il supporto possibile. Le riviste, oltre ad avere un…


Il Sessantotto ci ha rubato il futuro

di Francesco Giubilei, 27 Febbraio 2018

Il 1 marzo ricorrono i cinquant’anni dagli scontri di Valle Giulia a Roma, un evento che ha segnato simbolicamente l’avvento del Sessantotto nel nostro paese. Le proteste sessantottine demoliscono i valori su cui si è fondata l’Italia fino a quel momento compiendo un attacco ai due elementi cardine della società: la famiglia e la scuola.…