Autore: Francesco Giubilei

Morire a 23 anni di eutanasia. Il caso di Shanti De Corte e l’inciviltà del Belgio 

di Francesco Giubilei, 12 Ottobre 2022

Shanti De Corte era una ragazza di 23 anni sopravvissuta all’attentato dell’Isis all’aeroporto di Bruxelles nel 2016. Mentre si trovava nell’atrio dell’aeroporto, i terroristi uccisero diciotto persone e ne ferirono novantadue. Lei ne uscì miracolosamente indenne ma da quel giorno la sua vita cambiò lasciandole profonde conseguenze psicologiche. Così, dopo sei anni difficili, con alti…


“Electoral process carried out with regularity in Hungary” said Nazione Futura’s delegation

di Francesco Giubilei, 4 Aprile 2022

On Sunday the 3rd of April, a delegation from the Italian think tank Nazione Futura carried out an international observation mission of the national elections in Hungary accredited by the Hungarian authorities. During the election day, the delegation visited dozens of polling stations in the city of Budapest and many neighbouring districts. It was an election…


Nazione Futura svolge una missione ufficiale di osservazione delle elezioni ungheresi

di Francesco Giubilei, 29 Marzo 2022

Il think tank italiano Nazione Futura ha istituito una missione internazionale di osservazione per verificare il corretto svolgimento delle elezioni parlamentari e del referendum in Ungheria di domenica 3 aprile accreditata dalle autorità ungheresi. Alla missione internazionale partecipa una delegazione di varie persone tra cui il presidente Francesco Giubilei, il vicepresidente Ferrante De Benedictis e…


Perché la sovranità è un tema centrale dopo il covid e la guerra in Ucraina

di Francesco Giubilei, 25 Marzo 2022

Pubblichiamo il discorso del Presidente di Nazione Futura Francesco Giubilei pronunciato durante la National Conservatism Conference di Bruxelles. Quando a febbraio 2020 la Edmund Burke foundation ha organizzato a Roma la National Conservatism conference, è stata un grande successo. Centinaia di persone da tutta Europa hanno partecipato, sono stati pubblicati decine di articoli nei quotidiani…


La battaglia culturale dei cristiani

di Francesco Giubilei, 4 Marzo 2022

Pubblichiamo il discorso di Francesco Giubilei al congresso internazionale “Hacia una renovación cristiana de Europa” organizzato dall’Universidad CEU San Pablo a Madrid sul tema della battaglia culturale dei cristiani e dei cattolici. ________________________________________ Quando parliamo di cristianesimo e cattolicesimo non ci riferiamo solo a una religione ma a un insieme di valori che caratterizzano il…


Ripensare il centrodestra (se ancora esiste)

di Francesco Giubilei, 29 Gennaio 2022

La partita per l’elezione del Presidente della Repubblica si è trasformata per il centrodestra da un probabile successo a una deblacle di fatto. Non tanto (o per lo meno non solo) nel merito quanto nel metodo che ha portato alla rielezione di Mattarella. Con il Mattarella bis la politica ha scelto di non scegliere ma…


La risposta del “Comitato No Cannabis legale” a le Iene

di Francesco Giubilei, 15 Novembre 2021

Pubblichiamo la lettera inviata alla redazione del programma Le Iene dopo il servizio sulla Cannabis legale andato in onda qualche giorno fa. Gentile redazione de Le Iene, in concomitanza al deposito delle firme in Cassazione per il referendum sulla cannabis legale, abbiamo dato vita al “Comitato No Cannabis legale” (www.nocannabislegale.it), un comitato trasversale e apartitico…


L’urgenza di un’agenda verde per il centrodestra

di Francesco Giubilei, 4 Novembre 2021

L’urgenza della questione ambientale impone una riflessione non solo socio-economica ma anche di carattere politico e tutti gli schieramenti dovrebbero dotarsi di una propria agenda sul tema dell’ambiente per intercettare le sfide che ci aspettano da qui ai prossimi anni. In tal senso i partiti italiani sono molto più indietro dei loro corrispettivi europei; se…


La strada è la destra dei conservatori

di Francesco Giubilei, 20 Ottobre 2021

Il risultato alle elezioni amministrative e la debacle del centrodestra ai ballottaggi, dimostra la necessità di ripensare parte dell’offerta politica della coalizione onde evitare che ciò a cui abbiamo assistito in questi giorni rappresenti l’anticipazione di quanto può accadere alle politiche del 2023. Al netto di quanto dicono i sondaggi che attestano una maggioranza di…