Nazione Futura punto di riferimento per conservatori, sovranisti e liberali

di Francesco Giubilei
1 Agosto 2019

In un momento di forte discussione e importanti cambiamenti all’interno del mondo tradizionale del centrodestra, Nazione Futura rappresenta un punto di riferimento per il mondo conservatore, liberale e sovranista italiano sottolineando la necessità di una discussione di carattere valoriale e culturale per ogni progetto politico.

Gli stravolgimenti in atto nella politica italiana hanno portato nel giro di pochi mesi alcuni partiti a perdere o acquisire milioni di elettori dimezzando o raddoppiando le proprie percentuali elettorali sancendo la fluidità del voto. Ciò impone una seria riflessione sulla necessità di una progettualità politica che, pur non prescindendo dal dibattito quotidiano, non dimentichi l’importanza di solide basi programmatiche e valoriali essenziali per qualsiasi partito politico che voglia darsi una prospettiva di medio e lungo termine formando una classe dirigente preparata.

Per questo motivo il nostro movimento di idee, cresciuto in modo esponenziale da un punto di vista numerico, di circoli aperti sul territorio e di visibilità mediatica nell’ultimo anno, sottolinea la necessità di aggregare quante più persone si riconoscano in una politica basata sui contenuti, lontana dal turpiloquio e con serie basi valoriali che si fondano sulla tradizione culturale italiana. Il grande evento che organizzeremo a Roma in autunno sarà l’occasione per incontrarci da tutta Italia ma ancor prima è necessario continuare il dialogo su una piattaforma politico-culturale in grado di offrire strumenti, persone, progetti e idee ai partiti. La porta è aperta, cresciamo insieme.

Francesco Giubilei

presidente Nazione Futura

info@nazionefutura.it