• 07/09 @ 06:44, RT @francescogiub: Questa sera sarò in Puglia a @campuseverest per partecipare a dibattito su giovani intellettuali e giornalisti non allin…
  • 18/08 @ 10:43, RT @francescogiub: Perché per essere #competenti si deve per forza essere #progressisti o di sinistra? Ne scrivo su #nazionefutura https://…
  • 01/08 @ 14:49, RT @martinoloiacono: Bene @francescogiub e @nazione_futura che rilanciano tanti temi abbandonati dal centrodestra. Sono iniziative importan…
  • 01/08 @ 14:48, RT @francescogiub: Oggi su @Libero_official @NinnyVeneziani cita mio articolo a favore eliminazione musei gratis la domenica. Su @ItaliaOgg…
  • 23/07 @ 13:25, RT @ferrante_dbn: La solitudine di #Marchionne, da manager di successo a capro espiatorio di una classe politica inadeguata; @nazione_fut…
  • 17/07 @ 06:32, RT @interrisnews: Iniziativa di @nazione_futura contro le morti sul #lavoro #MaglietteBianche https://t.co/1miO1CfwLQ

Chi si rivede: l’ex commissario di Roma Tronca nella lista dei ministri di Cottarelli

Redazione di Redazione, in Politica, del

Tornerà al Colle già oggi con in mano la lista dei ministri il professor Carlo Cottarelli che ieri ha ricevuto dal presidente Sergio Mattarella l’incarico di formare un governo neutrale allo scopo di tenere i conti in ordine. Riuscire a stilare una rosa di nomi in grado di convincere i partiti a votargli la fiducia è disperata, anche se di certo almeno lui non riceverà veti da Mattarella: “Presenterò in tempi molto stretti la lista dei ministri. Il governo sarà neutrale, assicurerà una gestione prudente dei conti pubblici e riterrà essenziale la partecipazione dell’Italia all’area euro. Mi impegno a non candidarmi e così anche i ministri”, ha detto.

Tra i nomi nell’esercito dei commissari che proporrà Cottarelli ci sarebbero personaggi di peso come il giurista Alessandro Pajno, presidente del Consiglio di Stato, Raffaele Cantone, attuale presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Paola Severino, rettore della Luiss e già ministro della Giustizia nel governo Monti, Francesco Paolo Tronca, già commissario straordinario del Comune di Roma dopo il crollo della giunta Marino. Ecco, Tronca, l’ex prefetto di Milano che già durante l’esperienza ad Expo ebbe qualche grattacapo, specie con il pericolo di infiltrazioni mafiose.

Tronca è nato a Palermo il 31 agosto 1952. Civil servant navigato, è esperto di sicurezza pubblica, di mediazione sociale, di problematiche dell’immigrazione e della gestione di emergenze. Tronca, riporta il sito del Viminale, si è laureato a Pisanel 1975 in Giurisprudenza e poi, nello stesso ateneo, in storia. Ha superato il concorso di commissario di polizia, prendendo servizio a Varese nel 1977. Il primo marzo 1979, dopo aver vinto il concorso di consigliere di Prefettura, ha iniziato la carriera nell’amministrazione civile dell’Interno alla Prefettura di Milano, ricoprendo l’incarico di capo della segreteria del prefetto e, quindi, gli incarichi di vicecapo di gabinetto e poi di capo di gabinetto, rispettivamente per 8 e 7 anni, fino al primo luglio del 2000, data della nomina a viceprefetto vicario di Milano.

Il 23 maggio 2003 è stato nominato prefetto di Lucca. Nel 2006 è diventato prefetto di Brescia. Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, è cultore di Storia del Diritto Italiano all’Università Statale di Milano ed autore di diverse pubblicazioni. Dal 28 novembre 2008 è stato capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, per essere poi nominato appunto nell’estate del 2013 prefetto di Milano.

Importare a Roma l’efficienza del capoluogo lombardo, però, è stato più uno slogan che un impegno reale. Tronca ha dovuto affrontare Mafia Capitale, affittopoli, l’emergenza nella gestione dei campi rom. Tutte grane che sono state poi ereditate anche dall’amministrazione Raggi, che ci ha messo del suo per crearne altre, di beghe.

Redazione

Redazione

Nazione Futura è un magazine online di informazione politico-culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy