Autore: Jacopo Ugolini

Afghanistan: dalla Cina con furore

di Jacopo Ugolini, 6 Settembre 2021

L’Afghanistan segna un punto di non ritorno. Dal 31 agosto 2021 assisteremo ad una nuova politica estera da parte della potenza a stelle e strisce. Lo stesso Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha annunciato che finiscono con l’evacuazione dall’Afghanistan le grandi operazioni militari. Temo che dobbiamo ammettere, noi occidentali, che Pechino ha visto molto…


Il velo omertoso che circonda i talebani

di Jacopo Ugolini, 22 Agosto 2021

Kabul è stata presa dai talebani, gli Stati Uniti d’America fuggono dal luogo in cui vent’anni fa arrivarono e l’Occidente ha mostrato la propria intrinseca debolezza. Le prime pagine dei giornali stanno narrando la sconfitta del governo guidato da Ashraf Gani e supportato dalla NATO. Ma pur vedendo e leggendo, in questi giorni, che cosa…


Il centrodestra rinforzi università e ricerca

di Jacopo Ugolini, 29 Luglio 2021

Continuiamo ad essere i peggiori. Continuiamo a non credere nell’istruzione superiore e nella ricerca. Continuamente a non credere nei giovani.  Tutto ciò è mostrato dalla classifica Eurostat relativa ai finanziamenti pubblici alle università. Il nostro Paese spende meno dell’un per cento del Pil per l’università. Un dato desolante che ci pone al penultimo posto nella…


Amministrazione Raggi: il manuale degli errori

di Jacopo Ugolini, 24 Luglio 2021

In odore di elezioni e quindi di candidature, sarebbe bene per chi chiunque voglia mettersi al servizio della propria cittadinanza, candidandosi a sindaco, guardare l’Amministrazione Raggi, captarne il modus operandi e trascrivere ciò che un Sindaco non deve fare. Il principale obiettivo di un Amministratore comunale è quello di rendere la propria città attraente agli…


Muro in Rai contro il partito della Meloni

di Jacopo Ugolini, 20 Luglio 2021

Dopo il caso del Copasir, dove la presidenza spetta costituzionalmente all’opposizione, ora è la Rai il luogo in cui l’opposizione viene fatta fuori. Fratelli d’Italia proponeva Giampaolo Rossi, già membro del Cda della Rai, il quale è stato silurato dall’alleanza Lega e Forza Italia. Infatti il centrodestra, durante il voto in Parlamento (al quale spetta…


Politica estera bipolare nel dopo covid, fra atlantisti e filo cinesi

di Jacopo Ugolini, 11 Luglio 2021

Questa pandemia, che ha stravolto le vite di tutti noi, complice anche di politiche liberticide messe in campo dalla gran parte dei governi nazionali, ha dato vita, o meglio, ha messo in risalto l’inizio di una spaccatura all’interno della politica italiana relativa alla posizione internazionale del nostro Paese: la sinistra italiana si sta spostando sempre…


DL Reclutamento sulla scia della riforma della PA

di Jacopo Ugolini, 7 Luglio 2021

Il Next Generation UE, come sappiamo, ci impone grandi e importanti riforme, tra cui quella della Pubblica Amministrazione. Nel filone della riforma della PA si inserisce, come uno dei primi step, il “Decreto Reclutamento”. Il Decreto vuole riformare il metodo delle assunzioni all’interno del settore pubblico. Ha l’obiettivo di reclutare in modo veloce e competitivo…


L’odio del pride contro chi si oppone al DDL Zan

di Jacopo Ugolini, 1 Luglio 2021

Ecco, le persone contrarie al DDL Zan sono coloro che stanno dalla parte delle discriminazioni. È questo il pensiero che fa trapelare dalle sue parole il deputato Alessandro Zan, commentando l’evento conclusivo della Pride week milanese, che si è tenuto sabato 26 a Milano. Se queste sono le persone che inneggiano alla non discriminazione, oltre…


Draghi e il nuovo peso dell’Italia

di Jacopo Ugolini, 24 Giugno 2021

Più che un governo pare un’oligarchia, pretende che venga seguita scrupolosamente la scaletta delle domande, sui fronti caldi ha completamente esautorato i partiti, ha spaccato la politica italiana rischiando di intaccare la base della democrazia (cioè la presenza di un’opposizione e di una maggioranza), la sua lunga carriera da banchiere lo ha portato a prendere…


Il ritorno dei Marò e la sconfitta dell’Italia

di Jacopo Ugolini, 19 Giugno 2021

L’agonia che ha colpito i nostri due fucilieri di Marina, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, sembra essere finita. La giurisdizione indiana ha dichiarato la chiusura dei procedimenti giudiziari a carico dei due marò. Ma ci sono due problemi, anzi tre. Andiamo per gradi: innanzitutto dobbiamo sapere che l’Italia ha versato alle famiglie dei defunti ben…