Gli ambasciatori delle “Città di Saturno”, un ciclo di eventi in Ciociaria targato Nazione Futura

di Redazione
26 Maggio 2022

Le cinque città di Saturno assegnano il titolo al loro ambasciatore. Sono Alatri, Anagni, Arpino, Atina e Ferentino che saranno protagoniste degli appuntamenti, promossi dall’associazione Nazione Futura, per conferire il premio “Città di Saturno”, il riconoscimento a una personalità che ha elevato il prestigio del territorio attraverso un contributo significativo in ambito artistico e professionale. Anche un’occasione di confronto e dibattito perché ogni appuntamento avrà un suo tema da sviluppare.

La prima tappa dell’iniziativa è prevista domani, nella splendida Badia di San Sebastiano ad Alatri alle 17.30, durante la quale verrà eletto ambasciatore della Città di Saturno il calciatore Fabio Scarsella «protagonista – spiegano gli organizzatori – di una stagione straordinaria culminata con la promozione in Serie B del suo Modena. Da diversi anni, comunque, la carriera di Scarsella rappresenta un vanto per tutta la città».

Subito prima, invece, si terrà l’incontro “I borghi come patrimonio d’Italia”, durante il quale lo scrittore e presidente di Nazione Futura Francesco Giubilei presenterà il suo libro “Strapaese” accompagnato dall’avvocato Remo Costantini. «Il ciclo di eventi che abbiamo ideato – spiega Daniele Dell’Orco, segretario nazionale dell’associazione Nazione Futura – vuole creare punti di raccordo tra alcuni dei paesi gioiello della Ciociaria e allo stesso tempo portare sui territori alcuni dei temi che da sempre caratterizzano le attività di idee che Nazione Futura sviluppa in chiave nazionale: tutela dell’ambiente, riqualificazione dei borghi, diffusione della cultura e attenzione per i temi etici e sociali».

Aggiunge Andrea Amata, responsabile territoriale dell’associazione e consigliere provinciale: «Il Premio Saturno propone all’attenzione pubblica il giacimento culturale di cui dispone il territorio e su cui si dovrebbero progettare iniziative di valorizzazione per generare effetti strutturali sull’economia locale». Il fulcro dell’iniziativa è la tradizionale millenaria delle cinque città fortificate ciociare le quali, secondo la mitologia, sarebbero state fondate dal dio Saturno nella mitica Età dell’Oro e la cui testimonianza è rappresentata da complesse opere megalitiche.

Il prossimo appuntamento si terrà il 4 giugno a Ferentino, nello storico Palazzo Giorgi Roffi Isabelli, durante il quale verrà eletto ambasciatore della Città di Saturno, titolo assegnato alla memoria, l’artista Vincenzo Ludovici.