Cesena, la Compagna teatrale Fuori Scena propone corsi di formazione, laboratori e stage intensivi per adulti e bambini

di Redazione Romagna Futura
25 Settembre 2018

Riceviamo il comunicato dalla Compagna Fuori Scena e come redazione di Nazione Futura – Romagna siamo ben lieti di pubblicare:

La Compagnia Fuori Scena, promuove al Centro di Espressione Teatrale (presso San Martino in Fiume a Cesena in via Venanzio Fusconi 59) corsi di formazione, laboratori e stage intensivi che permettono ai giovani e agli adulti di iniziare un percorso di formazione teatrale.

I corsi sono rivolti a chi ama il teatro, a chi è alle prime armi e a chi vuole rigenerarsi, mettendo alla prova il proprio corpo, la propria voce e la propria creatività.

La Compagnia Fuori Scena dedica sempre particolare attenzione ai ragazzi, ed è a loro che è dedicato GIOCATEATRO, il laboratorio del lunedi pomeriggio,

Il teatro, è un valido aiuto nella crescita e apprendimento cognitivo e di socializzazione per il bambino e contribuisce all’equilibrato sviluppo della personalità dell’adolescente.

LE DATE:

OTTOBRE 2018 a MAGGIO 2019

1° parte da lunedì 8 ottobre-17 dicembre 2018 N. 10 incontri

ore 17 – 18 Bambini dai 6 – 13 anni ore 18 – 19 Ragazzi dai 14 ai 18 anni.

 

ALTRE PROPOSTE (per adulti)

Si va in scena

Laboratorio per adulti di 1° livello il mercoledì sera dalle ore 20,30 alle ore 22,30. Per chi ha voglia di migliorare le proprie competenze e la propria personalità in relazione con gli altri I testi di alcune delle opere teatrali del 600,700, 800 e 900, saranno il pre- testo per sperimentare la creazione di un nuovo personaggio. Particolare attenzione verrà posta al dettaglio: il gesto, il movimento e l’ emissione vocale di suoni e parole che interagiranno tra loro strizzando l’occhio all’ironia e alla seduzione. Testi di riferimento: Mirandolina di Goldoni, Giulietta e Romeo di Shakespeare, Cyrano Bergerac, ed altri.

L’attore e il personaggio

(laboratorio sul personaggio intermedio 2° livello )

Lo sviluppo del laboratorio prevede una prima parte dedicata all’acquisizione di tecniche teatrali che spazionano dall’ultilizzo della maschera, alla dizione ed uso della voce ed al comico sino ad arrivare all’utilizzo di tecniche di psicologia dell’attore quale supporto all’andare in scena. Nella seconda parte del laboratorio, studio di un copione,in funzione del personaggio e dei personaggi e dei ruoli della commedia o tragedia. Il riferimento teorico è quello facente capo alla scuola russa (Stanislavskij), e americana (Strasberg). Un lavoro di introspezione, che porterà gli attori a ricercare all’interno delle loro esperienze personali: memoria emotiva, i se, le circostanze date, ecc.. l’emozione giusta per entrare nel personaggio. Si tratta in sostanza di imparare a costruire la vita del personaggio, di dotarlo di una vita interna, di un futuro e di un passato.

Obiettivo: percorrere le tappe necessarie ad una messa in scena, partendo da una riflessione che parte dall’attore per giungere ad interpretare un personaggio.

Da lunedì 29 OTTOBRE , ore 20,30 – 22,30

1° parte ottobre – dicembre N.8 incontri

2° parte gennaio- maggio N.12 incontri

Staff Docenti

MariaAngela Baiardi,Improvvisazione

Alex Ballarini Teatro delle illusioni

Fabiola Crudeli, lavoro sul personaggio, istituzione di regia , espressività corporea

Christin Milandri, Teatro Horror

Claudia Palombi, Dizione e voce

Alessandro Politi, teatro comico e Cabaret

Fabio Canini, Maschera e psicodramma

I corsi hanno un costo accessibile, in quanto riteniamo che la cultura non sia un lusso di pochi ma un’opportunità per molti.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.compagniafuoriscena.it

Facebook: www.facebook.com/FuoriScena.