Categoria: Politica

Il delirio d’onnipotenza di Renzi in un paese ancora conservatore

di Daniele Dell'Orco, 5 Dicembre 2016

Nel suo discorso di commiato Renzi esordisce considerando un dato effettivamente evidente: gli italiani sono tornati al voto (68% l’affluenza record per un referendum). E va detto che quando in questo paese si vota in modo compatto, per i progressisti non è mai una buona notizia. È stato questo uno dei principali errori che hanno…


È dannoso consultare il popolo per riformare la Costituzione

di Redazione, 2 Dicembre 2016

Ai tempi in cui frequentavo il Liceo Scientifico il mio caro Professore di filosofia, grande sessantottino, rousseauniano e amante della Madre Russia, mi aveva convinto che la democrazia diretta fosse la panacea di tutti i mali della società borghese, quella stessa società da cui oggi lui percepisce una lauta pensione mensile quale diritto sacro e inviolabile. Se…


I limiti della ricerca scientifica e il primato della politica sulla tecnica

di Maurizio Politi, 1 Dicembre 2016

Un articolo, uscito il 18 Novembre su Repubblica, riporta i risultati di una recente ricerca dell’università di Stanford in California, secondo la quale è possibile comandare dall’esterno il cervello dei topi per fargli assumere comportamenti determinati. Gli interrogativi che tale ricerca suscita sono molteplici. È lecito modificare le cellule celebrali degli animali allo scopo di…


Bufale, complotti, notizie pro-Putin: BuzzFeed fa le pulci ai siti di Grillo

di Daniele Dell'Orco, 30 Novembre 2016

Il Movimento 5 stelle, il “partito più popolare in Italia”, ha costruito un “network tentacolare di siti e account sui social che diffonde fake news, teorie complottiste e propaganda pro Cremlino”. È il risultato di un’inchiesta giornalistica sulla disinformazione prodotta in Italia dal M5S, realizzata dal giornalista italiano Alberto Nardelli, ex data editor del Guardian, e da Craig Silverman,…


La destra italiana impari dalla politica francese

di Francesco Giubilei, 28 Novembre 2016

La vittoria alle primarie del centrodestra francese di Fillon nasconde una serie di lezioni politiche che la destra italiana farebbe bene a interiorizzare prendendo esempio dai colleghi d’oltralpe che, dopo la vittoria di Hollande alle elezioni del 2012, hanno saputo riorganizzarsi presentandosi con un candidato credibile alla tornata elettorale della prossima primavera. La destra francese…


Il silenzio di Papa Francesco e il rischio di un cristianesimo liquido

di Redazione, 25 Novembre 2016

“Il desiderio di famiglia resta vivo, specialmente fra i giovani, e ciò motiva la chiesa”, è questa una delle primissime frasi con cui si apre l’esortazione apostolica post sinodale Amoris Laetitia del Santo Padre Francesco. Riflessione che è scaturita durante la III Assemblea Generale straordinaria del Sinodo dei Vescovi, il 18 ottobre 2014, e che…


Sudditanza e umiliazione, il glorioso esercito italiano ora è una macchietta

di Redazione, 24 Novembre 2016

Quando si tratta l’argomento militare, in Italia si creano sempre due fronti: chi insulta l’esercito indiscriminatamente, in nome di un millantato pacifismo, chi invece ne fa una bandiera per una crociata già persa. Che valore ha l’esercito nella nostra repubblica? Esso è il simbolo più tangibile di una sovranità perduta e calpestata, il simbolo dell’impotenza…


Riforma costituzionale, 40 anni di tentativi, fallimenti e ostruzionismi

di Marco Bachetti, 23 Novembre 2016

Mancano ormai meno di due settimane al 4 dicembre, quando gli italiani saranno chiamati ad approvare o meno la riforma costituzionale. Nelle precedenti puntate abbiamo dapprima delineato le varie posizioni in campo mettendo a confronto i sostenitori del SI con il variegato fronte del NO e poi abbiamo provato a raccontare come funziona il sistema…


L’assoluzione dell’aborto sancisce la deriva progressista della Chiesa

di Luca Fumagalli,

La conclusione del “Giubileo della Misericordia” ha scatenato, come inevitabile, la solita scia di polemiche. In questi giorni le colonne dei giornali sono state riempite dalle roboanti dichiarazioni di Bergoglio e dai giudizi temerari di un pletora di vaticanisti improvvisati. C’è chi, assuefatto dallo spirito del tempo, ha colto l’occasione per elogiare ancora una volta…