Categoria: Politica

Fede e Sport: la cura del corpo come parte dell’insegnamento Cristiano

di Redazione, 6 Luglio 2017

Una delle caratteristiche che colpisce di più della Cristianità è la sua capacità di prendere cose buone da altre culture e renderle proprie alla luce di un nuovo rinnovamento. «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21,5) questa è l’azione del Cristo, un continuo rinnovamento che diventa perpetuo sotto la sua Chiesa, il Suo…


Migranti, con l’Asse Franco-Tedesco l’Italia è utile solo per il… catering

di Redazione, 5 Luglio 2017

Su queste pagine, vado ripetendo da molti mesi (in modo quasi ossessivo-compulsivo) che il rinnovato asse franco-tedesco non porterà nulla di buono per l’Italia, vista da Parigi e Berlino essenzialmente in funzione decorativa e gregaria. Siamo considerati buoni per il catering, al massimo: good food and good wine. Se n’è avuta un’ennesima riprova sul versante drammatico…


Immigrazione problema solo italiano? Serve una strategia del contenimento

di Lorenzo Castellani, 4 Luglio 2017

Troppo spesso i grandi problemi del nostro tempo (immigrazione, globalizzazione, Unione Europea) ci vengono presentati in maniera semplicistica dai commentatori politici. Una delle grandi finzioni in questo dibattito è la retorica aperto contro chiuso che ha trovato ampio spazio tanto sui media mainstream quanto su quelli anti-establishment. Da un lato i pro-global, pro-immigrazione, pro-Europa e dall’altro tutti gli altri, i contrari a tutto. In…


Dei giudici condannano a morte un neonato, ma nessuno è “Charlie” Gard

di Daniele Dell'Orco, 28 Giugno 2017

L’ordine collettivo come risultante di un mero egoismo condiviso spacciato per “morale”. È lo spietato ritratto del “migliore dei mondi possibili”, il nostro, che emerge nel saggio di Alain De Benoist “Minima moralia. Per un’etica delle virtù” (Bietti, pp.135, euro 14). Un mondo dominato dai tipi umani dell’Homo oeconomicus, individualista, razionale e calcolatore, e dell’Homo…


Papa Francesco difende le radici identitarie in una società liquida

di Redazione, 21 Giugno 2017

Sarebbe opportuno prevedere una tassa per ogni volta che si pronuncia la parola “diritti”, probabilmente si risolverebbe il debito pubblico italiano, e non solo, in pochissimi mesi. Tanto è abusata questa parola da averne perso qualsiasi tipo di significato reale. In compenso, però, questa parola, che evito di ripetere per evitare la nausea, è diventata…


Moderati contro populisti, verso una nuova definizione di bipolarismo

di Lorenzo Castellani, 20 Giugno 2017

C’è un nuovo bipolarismo che avanza e che in queste settimane sembra prendere sempre più forma nella politica italiana. Non più una competizione tra destra e sinistra, ma una divisione diversa, capace di sbiadire molto gli stessi concetti di destra e sinistra, tra partiti tradizionali e partiti sovranisti/anti-establishment. Nei giorni scorsi sono accaduti due fatti interessanti: l’incontro (smentito…