Categoria: Politica

È normale che un Parlamento debba farsi dire come farsi eleggere?

di Gennaro Malgieri, 26 Gennaio 2017

La politica italiana è un buco nero. Soltanto gli addetti ai lavori forse ci capiscono qualcosa. Mai è stata tanto lontana dagli italiani. Mai è stata vissuta dai cittadini comuni con tanta insofferenza. Per quanto si tenti, aggirandosi nei suoi tentacolari meandri, qualsiasi sforzo, non si viene a capo di nulla. Non è normale, e…


La Destra Sociale si incontra a Milano

di Redazione, 25 Gennaio 2017

Si avvicinano le elezioni politiche ed anche la destra italiana è in grosso fermento. A prendere l’iniziativa è il movimento Destra Sociale di Luca Romagnoli (già eurodeputato e segretario della Fiamma Tricolore)  e Roberto Jonghi Lavarini (storico esponente della destra missina, conosciuto come il “Barone Nero”) che, settimana prossima a Milano, raduneranno in assemblea una decina di…


Disoccupazione giovanile: tutti ne parlano ma nessuno se ne cura

di Redazione,

Pesa sull’Italia, ormai da vari anni, la seria e grave questione della disoccupazione giovanile, diventata ormai strutturale. Ma è tipico del populismo, che in vari modi e forme caratterizza buona parte della politica italiana, distrarre l’attenzione dai veri problemi del Paese, così come è tipico del dilettantismo non saperli affrontare. Basti annotare che da ultimo…


Alessandro Campi: “Grillo e Salvini si coalizzeranno contro i moderati”

di Redazione, 23 Gennaio 2017

Provocazione o no, di sicuro fa un certo effetto sentire con maggior insistenza analisi politiche che accostano il Movimento 5 Stelle alla Lega Nord di Salvini. Oltre alle urla anti-sistema, i due movimenti sono sempre apparsi contrapposti sia dal punto di vista programmatico che idealistico. Eppure, Alessandro Campi, Docente di Storia del pensiero politico all’Università…


Legge elettorale: il Mattarellum conviene al Pd e al centrodestra unito

di Redazione,

In un Paese senza elezioni politiche avere una legge elettorale chiara e ben definita può diventare persino superfluo. Col naufragare della Riforma Costituzionale di Renzi, la politica italiana si ritrova a dover attendere domani, ovvero il giorno in cui la Corte Costituzionale, dopo aver dichiarato illegittimo il Porcellum, dovrà stabilire l’eventuale incostituzionalità dell’Italicum. Nell’attesa, la classe…


Di Maio tra i “furbetti delle missioni”: non va in Aula ma prende la diaria

di Daniele Dell'Orco, 19 Gennaio 2017

Archiviato il Referendum Costituzionale resta d’attualità il tema del costo della politica. Durante la campagna referendaria emerse chiaro e tondo che il “problema” in questione non riguarderebbe più che altro lo stipendio dei parlamentali quanto tutto il costo della macchina amministrativa (strutture, dipendenti, enti inutili etc). Tuttavia, desta sempre parecchio scalpore constatare il rapporto tra l’assenteismo…


Con l’elezione di Tajani il centrodestra (e Berlusconi) torna leader in UE

di Daniele Dell'Orco, 18 Gennaio 2017

Ha sconfitto un altro connazionale, Gianni Pittella del Pd, nel ballotaggio finale per 351 voti a 282, ma l’elezione di Antonio Tajani come nuovo presidente del Parlamento Europeo rappresenta molto più che un semplice capolavoro di tattica del Ppe. Lui dedica il successo alle vittime del terremoto e del terrorismo. «Dobbiamo dedicare il nostro lavoro a tutti…


Il futuro della democrazia occidentale: crescono gli elettori anti-sistema

di Lorenzo Castellani, 17 Gennaio 2017

La scorsa settimana è uscito un altro importante rapporto internazionale: il Global Risks Report 2017 del World Economic Forum. Il report, disponibile qui http://reports.weforum.org/global-risks-2017/, è un paper piuttosto lungo e, ancora una volta, è opportuno selezionare gli aspetti più interessanti per le implicazioni politiche su scala globale. La sezione più affascinante è quella in cui…


Lavori socialmente utili e stage in aziende: Minniti “integra” i migranti

di Redazione, 16 Gennaio 2017

Nuove regole per ottenere l’asilo in Italia. Mercoledì il ministro dell’Interno Marco Minniti andrà in Parlamento per illustrare il suo piano per razionalizzare il sistema dell’accoglienza ai migranti. Una delle principali novità riguarda il lavoro dei richiedenti protezione internazionale: dopo aver presentato la domanda di asilo, mentre aspettano che la Commissione territoriale valuti le loro…