Categoria: Politica

Norme drastiche per frenare il debito pubblico: tagliare tasse per 40 miliardi

di Redazione, 1 Marzo 2017

Continuiamo a essere prigionieri del “presentismo”, della contingenza, dell’esigenza di cortissimo periodo, e perdiamo di vista la visione, la strategia, l’analisi dei fondamentali. Su questo – va riconosciuto onestamente – hanno fallito tutte le formule politiche della “Seconda Repubblica”, senza eccezioni. È venuto il momento (sperando non sia troppo tardi) di prendere il toro per le…


Alfano e la guida per il perfetto liberal che rinnega (di nuovo) il suo passato

di Gennaro Malgieri, 24 Febbraio 2017

Il ministro degli Esteri, nonché leader del Ncd, Angelino Alfano ha inviato una lunga lettera al Corriere della Sera dalla quale traspare un’eccessiva ambizione: lanciare una sorta di “manifesto politico” intorno al quale dovrebbero ritrovarsi tutti i centristi, altrimenti detti “moderati” (anche se non si capisce mai in che cosa consisterebbe in Italia il moderatismo…


Dove sono la riforma del processo penale e la legge sulle liberalizzazioni?

di Redazione, 22 Febbraio 2017

Un mondo dell’informazione ben poco attento al lavoro parlamentare e legislativo e aduso invece a rincorrere, nel gioco del presentismo italiano, le dichiarazioni e le battute di una classe politica fatta in buona parte di tanti nuovi dilettanti, non si è accordo che nell’ultimo anno il Parlamento non ha prodotto quasi niente. In un quadro…


Aborto, a Roma un bando per assumere solo medici non obiettori

di Daniele Dell'Orco,

La Regione Lazio, prima in Italia, vara un bando riservato esclusivamente a medici non obiettori di coscienza, per garantire l’applicazione piena della legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza. È stato il presidente del Lazio, Nicola Zingaretti, a volere il concorso che ora si è concluso per fronteggiare l’assenza di ginecologi non obiettori in uno dei maggiori…


Le due strade di Renzi: scegliere con chi allearsi o fare un nuovo partito

di Lorenzo Castellani,

La scissione del PD si è consumata come previsto. Ad eccezione del governatore della Puglia Michele Emiliano, che sfiderà Renzi al congresso del PD, i democratici hanno perso l’ala del partito rimasta nel solco della sinistra tradizionale. Questa frattura delinea tre prospettive interessanti da analizzare: il futuro di Matteo Renzi, la “nuova” sinistra, l’ipotetico “spazio centrista”. Matteo…


Rivolta dei tassisti: un Parlamento non può farsi influenzare dalle bombe

di Redazione,

Quello che sta succedendo in questi giorni dentro e fuori l’aula parlamentare non riguarda in alcun modo il merito dei provvedimenti. L’emendamento Lanzillotta al decreto Milleproroghe, definito dai tassisti “salva Uber”, e la direttiva Bolkestein si possono condividere o non condividere: ma pure sulle Millederoghe e – sia consentito – sui Millepasticci di questo provvedimento si può…


Si parla solo del Pd e delle lotte politiche: ma il debito pubblico vola…

di Redazione, 21 Febbraio 2017

Una delle cose che mi stupisce di più nel confronto politico italiano, in questa fase più che mai, è che prescinde quasi totalmente dai veri problemi del Paese. Nel PD si scannano, con il rischio di una progressiva balcanizzazione (e di scissione) su date del Congresso, primarie, formazione delle liste elettorali, data delle elezioni. Nel…