Categoria: Esteri

Siamo certi che il binomio Putin-Trump sarebbe il male del mondo?

di Daniele Dell'Orco, 28 Ottobre 2016

Si tolga per un attimo di mezzo la logica del “male minore” in riferimento all’elezione americana dell’8 novembre. Donald Trump e Hillary Clinton sono infatti due scontate degenerazioni della democrazia a stelle e strisce. Un esasperato egocentrismo contro una esasperata rappresentanza. Trump risponde, e risponderebbe se diventasse presidente, solo a se stesso, poiché la sua…


Perseguitati e dimenticati: la via Crucis dei cristiani in Africa

di Fabio S. P. Iacono, 27 Ottobre 2016

Un sacerdote è stato ucciso nel sud della Repubblica Democratica del Congo. Si tratta di don Joseph Mulimbi Nguli, 52 anni, vicario della parrocchia di San Martino nel Comune di Katuba, a Lubumbashi, capoluogo della provincia dell’Alto Katanga. Sconosciuti gli hanno teso un agguato mentre rientrava a casa; il sacerdote è stato raggiunto al ventre…


Perseguitati e dimenticati: la via Crucis dei cristiani in Medio Oriente

di Fabio S. P. Iacono, 25 Ottobre 2016

“Padre Jacques Hamel è un martire e i martiri sono beati. Dobbiamo pregarlo perché ci aiuti dal Cielo”. Così Papa Francesco ha definito il sacerdote francese, ucciso a luglio in Normandia da due giovani terroristi islamici, durante l’omelia della messa celebrata in suffragio a Casa Santa Marta. Alla funzione hanno partecipato 80 pellegrini della diocesi…


Il neutralismo dei Conservatori inglesi che rende la Brexit ormai condivisa

di Pierfrancesco Malu, 24 Ottobre 2016

“In questa misera condizione si dannano le anime tristi di coloro che vissero senza lode e senza infamia” (Dante, Inferno, Canto terzo, versetti 36-38). Andando a scomodare il Sommo Poeta che, tramite la bocca della guida Virgilio, così definisce gli ignavi che stanno all’ingresso dell’Inferno, anche noi potremmo inserire in questo girone gli esponenti del…


Libia, cinque anni dopo Gheddafi: L’Italia abbandonata a se stessa

di Daniele Dell'Orco, 21 Ottobre 2016

Durante la campagna elettorale dal livello contenutistico più basso degli ultimi 50 anni, negli Stati Uniti si sente spesso dire: “È da irresponsabili consegnare i codici nucleari a Donald Trump”. Nelle mani del suo avversario, Hillary Clinton, in realtà, non sarebbero molto più al sicuro, a giudicare dalla data di ieri, il 20 ottobre, che per…


Obama appoggia Renzi sulle riforme, ma già le sue sono state un fiasco

di Daniele Dell'Orco, 19 Ottobre 2016

L’endorsement pubblico fatto da Barack Obama a Matteo Renzi, in occasione della visita a Washington del premier, per spingere la vittoria del Sì al prossimo referendum del 4 dicembre ha fatto storcere non poco il naso non solo ai più accesi sostenitori del No, ma anche a quanti vedono un simile appoggio come un’inaccettabile ingerenza nella politica…


Truppe Nato in Lettonia: l’Italia si accoda a un’altra follia di Obama

di Gennaro Malgieri, 15 Ottobre 2016

Che cosa ci faranno quattromila militari della Nato schierati in Lettonia e lungo il confine russo dal maggio del prossimo anno? E per quale motivo questa “forza di deterrenza” viene messa in campo e annunciata alla vigilia delle elezioni presidenziali americane? L’Europa e l’Occidente devono forse “proteggersi” da minacce che francamente non abbiamo udito di Putin…


Putin vs Obama: l’Europa resti fuori da un conflitto che non la riguarda

di Gennaro Malgieri, 13 Ottobre 2016

Nello scontro tra Russia e Stati Uniti dov’è l’Europa? Quali che siano le ragioni di Putin che contesta ad Obama sostanzialmente l’inerzia nel combattere il terrorismo islamista e la volontà della sua amministrazione di estendere l’influenza americana nella Federazione e nei Paesi limitrofi una volta appartenenti all’Unione Sovietica, come l’Ucraina, l’Unione europea si affaccia alla…


Elezioni Usa, Trump è alle corde, ma resta uno che ha riscritto le regole

di Redazione, 10 Ottobre 2016

Il debate di ieri notte arriva dopo una settimana piena di stravolgimenti. Il video del 2005 per cui Donald Trump rischia di giocarsi ogni possibilità di vittoria, rappresenta un unicum tra quelli che gli americani chiamano October surprises: eventi ad un mese dal voto in grado di modificare all’improvviso la situazione dell’umore elettorale. Esiste una…