Categoria: Esteri

La leggenda del guerrafondaio Putin: con Erdogan vince la diplomazia

di Daniele Dell'Orco, 20 Dicembre 2016

Era al Cremlino Vladimir Putin quando lo hanno informato dell’attacco, un «atto terroristico» come aveva subito chiarito la responsabile per l’informazione del ministero degli Esteri, Maria Zacharova, che ha colpito l’ambasciatore russo Andrej Ghennadevich Karlov all’inaugurazione della mostra fotografica “La Russia vista con gli occhi dei turchi”. Il presidente ha interrotto l’incontro con i rappresentanti…


L’Isis colpisce il cuore dell’Europa e le nostre tradizioni

di Francesco Giubilei, 19 Dicembre 2016

Nove morti e cinquanta feriti è il bilancio dell’attentato compiuto a Berlino nella serata di lunedì, l’ennesimo atto terroristico che colpisce il cuore dell’Europa in un anno, il 2016, caratterizzato da un’escalation di terrore che ha sconvolto la vita di tutti i cittadini europei. Così come l’attentato di Nizza è avvenuto il 14 luglio in…


Continuano le avventure di Trump: “Chi delocalizza pagherà il 35% in più”

di Redazione, 5 Dicembre 2016

Le imprese americane che porteranno all’estero la propria produzione per poi rivenderla negli Stati Uniti saranno sanzionate con una tassa all’import del 35 per cento. Lo ha scritto su twitter il presidente eletto Donald Trump, confermando così la sua aggressiva politica volta a incentivare gli investimenti aziendali nel Paese e a scoraggiare la delocalizzazione produttiva.…


Austria, Hofer perde (per ora) a causa delle scarse alternative anti-Ue

di Gennaro Malgieri,

Norbert Hofer non è diventato presidente della Repubblica, ma il partito liberal-democratico (Fpö) è il primo partito in Austria. Considerando che il capo dello Stato non conta quasi niente, mentre tutto il potere è nelle mani del cancelliere, il leader nazionalista Heinz-Christian Strache può ben sperare nella rivincita in tempi ravvicinati. Il 46,7 per cento…


La Cina è indignata per la telefonata tra Trump e la presidente di Taiwan

di Daniele Dell'Orco, 3 Dicembre 2016

Una piccola risposta agli scettici che pensavano che il neo-presidente degli Stati Uniti Donald Trump avrebbe “ammorbidito” la sua linea di condotta dopo la vittoria elettorale. Il colloquio telefonico con la presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen,  voluto da entrambi, non ha precedenti dal 1979 a oggi, e se ad osservatori europei la questione potrebbe sembrare formale, in realtà il…


Il colpo di coda di Obama: “Marijuana come tabacco e alcol, va legalizzata”

di Redazione, 1 Dicembre 2016

Il passaggio di consegne vero e proprio è previsto per il 20 gennaio, quando Donald Trump si insedierà ufficialmente alla Casa Bianca “sfrattando” il vecchio inquilino. Fino ad allora, però, Barack Obama sarà a tutti gli effetti ancora il Presidente degli Stati Uniti, seppur impossibilitato a prendere decisioni che vadano oltre l’ordinaria amministrazione (salvo necessità urgenti), proprio…


La destra francese sceglierà Fillon o Le Pen?

di Francesco Frisone, 29 Novembre 2016

François Fillon ha vinto le primarie del centro destra francese e con grande probabilità sarà il prossimo presidente dell’Exagon. Il secondo turno delle primarie ouverte ha confermato i risultati del primo. Alain Juppe, navigato ma anche stagionato politico repubblicano (71 anni), non è riuscito a recuperare lo svantaggio su Francois Fillon, 62 anni, che si…


Zuara, la porta del mediterraneo

di Nicola Rinaldo, 27 Novembre 2016

Si accalcano sulle spiagge di notte, spesso dopo aver passato intere settimane stipati in casolari abbandonati e riconvertiti in “centri di stoccaggio” da parte di trafficanti. Sembra semplice eppure sono molto le variabili di cui tenere conto. Le barche, il tempo, il clima, i pagamenti e le milizie locali. Ogni viaggio è una storia a…