Categoria: Attualità

Il valore del 4 novembre

di Redazione, 5 Novembre 2018

“[…] I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza.” Con queste parole si conclude il proclama con cui il 4 novembre 1918 Il capo di stato maggiore dell’esercito, generale Armando Diaz, annunciò la fine della ostilità…


L’Alto Adige strizza l’occhio al governo giallo-verde

di Redazione, 22 Ottobre 2018

Paul Koellensperger ha spiazzato tutti, anche se stesso, come ammette. Mentre tutti guardavano a destra, l’ex grillino ha conquistato – quasi inosservato – il centro, portando a casa un successo mai visto prima in Alto Adige per una lista civica senza storia e senza legami con partiti e movimenti nazionali, fondata tra l’altro solo pochi…


Complottismo al potere

di Daniele Dell'Orco, 18 Ottobre 2018

Mercoledì sera un tentativo da parte del ministro del Lavoro Luigi Di Maio di bloccare il condono fiscale, una norma non particolarmente gradita al Movimento 5 Stelle, si è trasformato in un bizzarro e imbarazzante incidente che ha messo in crisi le relazioni interne alla maggioranza. Secondo Di Maio – capo del partito di maggioranza relativa…


Una nuova missione per la politica: interpretare il presente attraverso la cultura

di Ferrante De Benedictis, 15 Ottobre 2018

Gli Stati Generali della Cultura di Destra organizzati dal movimento Nazione Futura, hanno rappresentato un bellissimo ed interessante esercizio di discussione sul tema della #cultura e di come questa possa riappropriarsi di un ruolo centrale nel panorama politico italiano. Occorre certamente interrogarsi se esiste o no oggi uno spazio per le vecchie categorie ideologiche destra e sinistra, categorie che appaiono…


Quale futuro per l’aeroporto di Firenze?

di Lorenzo Somigli,

“Lo sviluppo adesso e non tra cinquant’anni”. Così disse Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio e animatore del Comitato Sì Aeroporto al Palaffari nel maggio scorso all’evento che raccolse larga parte dell’imprenditoria fiorentina, spaventata da un possibile abbandono del progetto. È cambiato molto da quel giorno. A livello nazionale e locale. Forse per rivalsa…


“Il mio distacco dall’Islam”, intervista a Magdi Cristiano Allam

di Lorenzo Somigli, 5 Ottobre 2018

A margine dell’evento promosso da Nazione Futura a Pontassieve Magdi Allam ha concesso un’intervista a Sei di Firenze se. La sua scelta di vita: che cosa l’ha spinta su questa strada nonostante le evidenti difficoltà che comporta? È stato un processo iniziato quando frequentavo le scuole cristiane al Cairo. Mano a mano iniziai a conoscere…


I media antigovernativi e il principio della rana bollita

di Roberto Siconolfi, 3 Ottobre 2018

L’avvento dell’informazione di massa, l’avanzamento tecnologico, lo “show business” e lo svuotamento dei poteri delle democrazie occidentali ha portato alla ribalta i “media” come soggetto politico e “potere tra i poteri”. Varie le considerazioni a riguardo di giornalisti e analisti importanti, che hanno definito il ruolo preponderante dei media e di tutto quel blocco “magmatico”…


Quando Saviano diceva: “Riace modello vincente, rinata grazie ai migranti”

di Daniele Dell'Orco, 2 Ottobre 2018

Lo scorso agosto Roberto Saviano, nemico giurato di Matteo Salvini, si era recato in Calabria per difendere il “modello Riace” e il sindaco Mimmo Lucano, che da mesi protestava per il blocco dei fondi dell’accoglienza da parte proprio del Ministro dell’Interno e della prefettura di Reggio Calabria. Salviano parlò di “boicottaggio di tipo politico”. Chissà come reagirà…


La Fondazione Tatarella con Guzzetta nella battaglia per il presidenzialismo

di Redazione, 26 Settembre 2018

L’idea che al netto delle volatili cronache politiche una riforma delle istituzioni in senso presidenziale vada discussa anche in tempi piuttosto brevi è stata ribadita più volte su queste colonne. Nazione Futura ha dedicato al tema, tornato piuttosto caldo all’indomani delle elezioni del 4 marzo (con il veto posto dal Presidente della Repubblica Mattarella alla…


L’avanzata dei musulmani in Belgio

di Redazione,

Le parole di Redouane Ahrouch, fondatore del Parti Islam, all’Adnkronos fanno discutere: “Bruxelles, la capitale dell’Unione Europea, nel 2030 sarà a maggioranza musulmana. In Belgio oggi il 33% della popolazione è di religione islamica. Su 1,2 milioni di abitanti, ci sono circa 400 mila musulmani. Nel giro di 12 anni, nel 2030 saremo in tutto 1,3-1,4…