Categoria: Attualità

L’Unar è la punta di un iceberg: il relativismo assoluto è il vero nemico

di Redazione,

Chi si occupa di scuola non avrà dimenticato di certo le pesanti lamentele dell’Unar del Settembre 2013: tra i relatori dei vari corsi di formazione nazionali, il Miur aveva escluso con improbabili pretesti le associazioni in difesa dei diritti Lgbt; il consenso informato per le famiglie predisposto dal ministero; i fondi stanziati non spesi; il…


Piazza Duomo diventa un’oasi tropicale voluta da Starbucks

di Dalmazio Frau, 17 Febbraio 2017

Ed ecco che l’architetto Marco Bay, fieramente entusiasta di se stesso, allestisce in questi giorni un’installazione triennale di palmizi in piazza del Duomo a Milano. Palme lombardissime lui dice, in quanto nate in loco e resistenti al gelo. Ci permetta di trovare discutibile, il nostro buon architetto, tale triennale intervento che reputiamo stoni completamente con…


Ragazza aggredita in treno a Milano: social network e socialità reale

di Redazione, 15 Febbraio 2017

Nel pomeriggio di giovedì scorso una quindicenne è stata aggredita in treno sulla linea Milano-Mortara. L’aggressione è ad opera di due giovani non-italiani di cui uno aveva “approcciato” con la ragazza sui social e chiesto di incontrarla. Il dato in più della vicenda rispetto a quelli della criminalità storicamente affermata è la questione social-network. Sono…


Malato di Sla muore con la sedazione profonda. L’Asl: “Non è eutanasia”

di Redazione, 14 Febbraio 2017

“Voglio dormire fino all’arrivo della morte, senza più soffrire”. E così è stato. Dino Bettamin, 70 anni, macellaio di Montebelluna da cinque malato di Sla, aveva chiesto di finire la propria vita con la sedazione palliativa. E ha rifiutato qualsiasi trattamento, compresa la nutrizione artificiale. L’uomo è morto ieri. Il suo, come riportano i giornali…


Con gli scontri a Bologna e Genova sembrano tornati gli anni ’70

di Redazione,

Due episodi nell’ultima settimana hanno animato la vita politica di “piazza”: gli scontri alla facoltà di Lettere di Bologna e quelli per il convegno aperto alle formazioni della destra radicale a Genova. I fatti di Bologna riguardano la decisione da parte della dirigenza universitaria di inserire i tornelli per verificare l’ingresso degli studenti nella biblioteca.…


La parola amore è sessista? Una petizione per salvare la lingua italiana

di Daniele Dell'Orco,

In principio fu il piccolo Matteo che con l’invenzione della parola petaloso creò una sollevazione popolare per sovvertire le regole di creazione dei vocaboli della Lingua Italiana. Ma le polemiche “gender” abbracciano già da tempo il nostro idioma, vista la sua presunta natura androcentrica. Viene così imposto anche in ambito istituzionale l’utilizzo di termini quali “ministra” o…


Il centrodestra del futuro: un think tank per una nuova classe dirigente

di Redazione, 13 Febbraio 2017

Il centrodestra del futuro. Idee per una nuova classe dirigente verso le primarie: è il titolo del convegno che si svolgerà giovedì 2 marzo alle ore 18.30 alla Terrazza Civita in Piazza Venezia 11 a Roma. Un’iniziativa organizzata da varie anime del mondo del centrodestra prevalentemente giovanili, i responsabili di associazioni, centro studi, siti internet, si…


Lavorare per i 5 stelle: il Comune di Roma cerca un grafico… gratis

di Dalmazio Frau,

AAA cercasi grafico (volontario). È l’annuncio su Facebook del consigliere capitolino del M5s Angelo Diario, presidente della commissione Sport e Personale, nonché membro delle commissioni Ambiente e Bilancio. “Se sei un grafico e ami lo sport, forse se interessato a offrire il tuo contributo alla Commissione Sport – si legge nel post -. Abbiamo bisogno…


La Germania non premierà gli agenti che fermarono lo stragista di Berlino

di Redazione, 12 Febbraio 2017

Hanno messo fine alla fuga del ventiquattrenne Anis Amri, autore della strage di Berlino che aveva provocato la morte di 12 persone. Hanno rischiato le loro vite per onorare la divisa e hanno pure tolto dall’imbarazzo le autorità tedesche per esserselo fatto sfuggire sotto il naso. Ma i poliziotti di Sesto San Giovanni celebrati come…