• 07/09 @ 06:44, RT @francescogiub: Questa sera sarò in Puglia a @campuseverest per partecipare a dibattito su giovani intellettuali e giornalisti non allin…
  • 18/08 @ 10:43, RT @francescogiub: Perché per essere #competenti si deve per forza essere #progressisti o di sinistra? Ne scrivo su #nazionefutura https://…
  • 01/08 @ 14:49, RT @martinoloiacono: Bene @francescogiub e @nazione_futura che rilanciano tanti temi abbandonati dal centrodestra. Sono iniziative importan…
  • 01/08 @ 14:48, RT @francescogiub: Oggi su @Libero_official @NinnyVeneziani cita mio articolo a favore eliminazione musei gratis la domenica. Su @ItaliaOgg…
  • 23/07 @ 13:25, RT @ferrante_dbn: La solitudine di #Marchionne, da manager di successo a capro espiatorio di una classe politica inadeguata; @nazione_fut…
  • 17/07 @ 06:32, RT @interrisnews: Iniziativa di @nazione_futura contro le morti sul #lavoro #MaglietteBianche https://t.co/1miO1CfwLQ

Attualità


Il triste destino delle opere d’arte di Lehman Brothers

di Adolfo Parente, in Attualità, del

È passata da poco la mezzanotte a New York, il calendario segna la data del 15 settembre 2008; all’interno di una lussuosa stanza d’affari di un grattacielo di vetro e acciaio della Grande Mela, sono riuniti alcuni tra i più importanti personaggi della finanza americana, altri sono collegati in conference call. Quella notte il tempo…

Caro Asselborn, in Benelux gli italiani facevano gli schiavi

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Qualche mese fa, fra la confusione generale, è esploso sui social l’hashtag #ItaliansAreBlack. L’hashtag era l’ennesima trollata proveniente dal sottobosco internettiano che trova sessualmente appetibili le ragazzine anime molestate da tentacoli, ma alla sua base ha una verità: gli italiani erano considerati così. Per decenni, nei paesi in cui arrivavano gli immigrati specie del Mezzogiorno, gli italiani sono stati considerati non-bianchi…

Judith Sargentini, la nemesi di Orban paladina di una sinistra che non esiste più

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Sembra davvero uscita fuori da un documentario sul ’68. L’eurodeputata olandese Judith Sargentini, che ha convinto il Parlamento europeo ad avviare la procedura disciplinare contro l’Ungheria per aver infranto lo stato di diritto, al termine della votazione non ha retto le lacrime. Quello di ieri è stato di gran lunga il più grande successo della sua…

La lezione di Radio Globo agli intolleranti della tolleranza

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Oltre ad essere una delle più irriverenti emittenti d’Italia, Radio Globo si inserisce in quel filone narrativo che già tramite film, serie tv, sit com e spettacoli teatrali innalza l’essenza della romanità al grado di puro intrattenimento. Il Morning Show di Radio Globo è probabilmente l’unico programma radiofonico d’Italia in grado di regalare sorrisi a…

Il caffè “to walk” di Starbucks

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Sarà il negozio più grande d’Europa e soprattutto la prima roastery (cioè il caffè verrà torrefatto direttamente nella struttura) del Vecchio Continente e la quinta in tutto il mondo. Oggi Starbucks arriva in Italia e lo fa in grande stile, inaugurando a Milano uno spazio retail di 3.200 metri quadrati, su più piani, a piazza Cordusio, nel cuore…

Il ponte di Renzo

di Adolfo Parente, in Attualità, del

Ci sono due modi, opposti, di reagire alle catastrofi e ai disastri: accettare con fatalistica rassegnazione l’evento tragico e magari invocare il cielo nell’attesa di un aiuto; oppure ricominciare, ricostruire ciò che è andato distrutto e andare avanti con forza e coraggio. Ma per ricostruire, non bastano solo volontà e altruismo, occorrono fattori importantissimi come…

Asia Argento, Asia Argento, Asia Argento!

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Con un ministro sotto indagine, un comune dei Castelli Romani in rivolta per l’arrivo dei migranti della Diciotti, e una ricostruzione quantomeno problematica del Ponte Morandi, di argomenti cruciali su cui riflettere ne è pieno il Paese. Tra questi, non c’è posto per il boomerang mediatico di cui è rimasta vittima Asia Argento. Le sue…

L’ignoranza ai tempi dei social e la (pessima) eredità del ’68

di Edoardo Cefalà, in Attualità, del

Perché mai sui social media l’uomo comune si trasforma immediatamente in un ingegnere o in un medico, senza avere la minima preparazione tecnica? Ma soprattutto, perché l’opinione dei medici e degli ingegneri, e di ogni altro esperto, non viene più rispettata? In molti sembrano dare la colpa ai populisti o ai social media. La verità…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy