Autore: Simone D,Aversa

Salvini e la potenza dei selfie

di Simone D,Aversa, 28 Maggio 2020

Il motivo del crollo della Lega – Salvini Premier nei sondaggi, é il Lockdown. La lontananza di Salvini dalle piazze e dalla gente riduce di molto i consensi nei sondaggi. L’importanza dei selfie che generano “pubblicità gratuita”, è uno dei principali motivi del perché di questo drastico calo nelle proiezioni. L’onnipresenza dei selfie con il…


La persuasione o il coinvolgimento del microtargeting in politica

di Simone D,Aversa, 18 Maggio 2020

Oggi la politica parla in maniera confusa e generica all’elettorato, il Microtargeting è un buon canale per arrivare in modo diretto al cuore delle persone. Cosa significa comunicare tramite il microtargeting? Questo termine inglese, è utilizzato sempre di più dai partiti politici nelle campagne elettorali, include tecniche di datamining di marketing diretto sugli elettori. Trump…


Il suicidio della politica autoreferenziale

di Simone D,Aversa, 5 Maggio 2020

La politica oggi è sempre di più autoreferenziale e non ascolta le esigenze del cittadino. Questo atteggiamento di chiusura nei palazzi del potere fa male ad un attività nobile come la politica. In un periodo storico dove le decisioni vengono prese su una piattaforma internet e dove l’antipolitica più becera si diffonde a macchia d’olio,…


Quanto vale il calcio in Italia?

di Simone D,Aversa, 30 Aprile 2020

In questi giorni dove molti italiani sono scoraggiati dal decreto sulla fase due del Governo Conte, molti attendono notizie sul mondo del calcio e sulle sua ripartenza. Questo argomento ha diviso tutti gli abitanti della penisola italiana, perché la salute è un tema molto importante specialmente in una situazione così critica. I numeri ci dimostrano,…


Giulio Caradonna: una storia di destra

di Simone D,Aversa, 20 Aprile 2020

Giulio Caradonna è stato un dirigente politico del Movimento Sociale Italiano. Figlio di Giuseppe Caradonna, dirigente del PNF, nella giovane età di 16 anni aderì alla RSI. Tra i suoi incarichi istituzionali, Deputato per Otto legislature, Consigliere comunale di Roma, Consigliere Provinciale di Roma ed uno dei pochissimi Sindaci missini come primo cittadino di Cave…


Convivenza o sconfitta del Covid-19

di Simone D,Aversa, 11 Aprile 2020

Il Governo Conte ha adottato un linea di chiusura nei confronti del virus che sta mettendo in ginocchio l’Italia ed il mondo intero. Facendo dichiarazioni che fanno pensare ad uno scenario bellico “Stiamo combattendo un nemico invisibile e insidioso che entra nelle nostre case, ci ha imposto di ridefinire le relazioni interpersonali, ci fa dubitare…


Dopo la crisi si pensi ad un futuro più comunitario

di Simone D,Aversa, 4 Aprile 2020

Questo momento di profonda crisi ci sta facendo riscoprire il valore della comunità, il modello individualista più estremo è messo a dura prova. l’Italia sta affrontando questa situazione anche grazie a numerosi volontari e associazioni che in tutta la penisola si mettono a disposizione della collettività un vanto per la nostra Nazione. Questa è una…


Come cambierà la società italiana dopo l’emergenza Covid19

di Simone D,Aversa, 28 Marzo 2020

La nostra nazione sta passando uno dei momenti storici più difficili di sempre, a causa di questo virus che si espande a macchia d’olio tramite i contagi e sta minando i diritti fondamentali della persona. In questo momento di emergenza generale il governo ha adottato una strategia graduale delle restrizioni proprio per non infondere panico,…


Coronavirus: la Serie A tra business e passione

di Simone D,Aversa, 3 Marzo 2020

Il Coronavirus ha colpito la salute degli italiani e l’economia italiana, ma come risponde il mondo del calcio? La bufera delle gare rinviate nella ventiseiesima giornata del calendario italiano della serie maggiore fa molto discutere. La spaccatura è tra chi sostiene che la passione dei tifosi è il calcio e chi non vuole recare danni…


IL PESSIMO RAPPORTO DELLA SINISTRA CON I NEW MEDIA

di Simone D,Aversa, 2 Marzo 2020

Comunicare bene non vuol dire essere estremisti, ma una buona comunicazione deve trasmettere messaggi che diventano virali. Gran parte della sinistra in Italia ha sempre avuto un occhio critico verso questi nuovi canali della comunicazione quasi disprezzandoli. Le elezioni americane ci dimostrano che la politica è anche spettacolo, quando si rimane ancorati alla Prima Repubblica…