Autore: Redazione Romagna Futura

Le nonne, il loro matterello e la spoja lorda conquistano la Gran Bretagna

di Redazione Romagna Futura, 17 Settembre 2018

L’Emilia-Romagna vanta una grande tradizione culinaria: l’arte della pasta fatta in casa: le mitiche sfogline che tirano la pasta all’uovo con olio di gomito, munite di matterello e tagliere creando veli e tessuti color dell’oro, ottenendo poi tortelli, tagliatelle, cappelletti, spoja lorda e altro. Le sfogline sono un patrimonio culturale da proteggere e preservare. Anni…


Dante, la Garisenda, i confini della Romagna e la superbia

di Redazione Romagna Futura, 9 Settembre 2018

I giorni di settembre, riescono ancora a farmi sentire in quel modo, parafrasando la canzone di Neil Diamond. Settembre è per me il mese di Dante, perciò in onore a Lui, mi permetto di sforare i confini della Romagna, per scrivere sulle due Torri di Bologna. Intanto preciso che le ipotesi sui confini della Romagna…


Chiesa di San Giovanni Battista a Rimini, Guido Cagnacci, non fa differenze tra donne e Sante, per lui ogni donna era sensuale

di Redazione Romagna Futura, 28 Agosto 2018

L’Ordine dei Carmelitani ha le sue origini nel Monte Carmelo, dove visse il grande profeta Elia, ritenuto uno dei fondatori della vita monastica. Da sempre questo monte è stato considerato il giardino verdeggiante della Palestina e simbolo di fertilità e bellezza. I carmelitani si diffusero in Europa dalla Terrasanta dopo le prime crociate; furono eremiti…


Le passioni dei romagnoli: bici, moto, automobili e… aeroplani.

di Redazione Romagna Futura, 23 Agosto 2018

Le passioni dei romagnoli: bici, moto, automobili e… aeroplani. Il 30 agosto 1925, Italo Balbo, il grande aviatore che guidò due voli transatlantici e fu poi ministro dell’aeronautica, accompagnava a Forlì il segretario del partito fascista Roberto Farinacci, per compiere un gesto di grande lancio: la fondazione di Predappio Nuova, per celebrare il luogo di…


A Spasso con Dante sulle strade della Romagna per finire nella gelosia degli innamorati danteschi

di Redazione Romagna Futura, 8 Agosto 2018

«Romagna tua non è, e non fu mai,/sanza guerra ne’ cuor de’ suoi tiranni;/ma ‘n palese nessuna or vi lasciai». Questi versi esprimono tutto il fiero carattere della Romagna, mi sovviene pensare che Dante sia molto più romagnolo che fiorentino. Nella Divina Commedia, e precisamente nel canto XXVII dell’Inferno, Dante descrive, le condizioni politiche della Romagna…


Cesena Fc: saranno i tifosi a scegliere il nuovo logo del club per la stagione. In attesa del Cavalluccio

di Redazione Romagna Futura, 3 Agosto 2018

Si riparte dall’amore di un caloroso e determinato pubblico, classico in Romagna. Una delle probabilissime certezze di questa rinascita del pallone a Cesena che, giusto ieri pomeriggio, ha vissuto una pagina storica, con la costituzione della nuova newco Cesena Fc Spa, con un patrimonio netto di 300mila euro sottoscritto dai 23 soci che al momento,…


L’origine del nome, del dolce zuppa inglese, è l’allegoria della zuppa dinastica britannica del Settecento?

di Redazione Romagna Futura, 31 Luglio 2018

La zuppa inglese è un dolce al cucchiaio di crema e cioccolato, con uno strato di pan di spagna o savoiardi o ciambella imbevuta nell’Alchermes. Ogni azdora ha la sua variante ben custodita; le sue origini sono misteriose e varie regioni, non solo italiane ne rivendicano l’invenzione. Ma perché si chiama zuppa inglese? L’Inghilterra non…


L’estate, la canicola, la siesta, Bertinoro, l’Albana e il graal

di Redazione Romagna Futura,

L’estate, la canicola, la siesta, quell’ora sospesa dopo aver pranzato. Quando la Romagna contadina sonnecchiava, in quanto impensabile e dannoso lavorare sotto il sole (oggi siamo più progrediti tecnicamente, ma le condizioni lavorative in alcune aziende agricole sono peggiorate in quanto si lavora anche nelle ore centrali del solleone), poteva accadere di gustarsi un bicchiere…