Autore: Nikola Kedhi

Cancel culture: la rinascita dello stalinismo ai giorni nostri

di Nikola Kedhi, 29 Giugno 2020

Ogni disco è stato distrutto o falsificato, ogni libro è stato riscritto, ogni immagine è stata ridipinta, ogni statua e ogni edificio è stato rinominato, ogni data è stata modificata. E il processo continua giorno per giorno e minuto per minuto. La storia si è fermata. Nulla esiste tranne il presente senza fine in cui il Partito ha sempre ragione”. George…


Perché l’Albania è un paese occidentale

di Nikola Kedhi, 2 Aprile 2020

Sarebbe giusto, presumo, rispondere alla richiesta di petizione del gruppo di Madame Le Pen al parlamento europeo nella stessa lingua in cui è stata fatta. Ahimè, i miei sette anni di francese al liceo sembrano abbastanza distanti e non oserei mai rispondere in nessuna lingua che non possiedo completamente, e rischiare qualsiasi offesa. Pertanto, Le…


Un mondo cambiato per sempre

di Nikola Kedhi, 26 Marzo 2020

“Attingeremo dal cuore della sofferenza stessa, i mezzi di ispirazione e sopravvivenza.” Winston Churchill Silenzio assordante! Vuoto paralizzante! Incertezza letale! Devi solo aprire le finestre di casa per immergerti in un mondo strano, cambiato nel giro di poche settimane. Eppure, in quella quiete, tristezza e silenzio , è possibile ascoltare voci spaventate, percepire movimenti disorganizzati,…


I ruggenti anni Venti: la necessità di ripetere il decennio d’oro

di Nikola Kedhi, 9 Febbraio 2020

“Gatsby credeva nella luce verde, al futuro orgiastico che anno dopo anno indietreggia di fronte a noi. Ci è sfuggito allora, ma non importa: domani correremo più forte, allungheremo ancora di più le braccia… E una bella mattina… Così remiamo, barche controcorrente, risospinti senza sosta nel passato”. The Roaring Twenties! Les Années Folles! Goldene Zwanziger!…