• 14/12 @ 09:19, RT @francescogiub: Nasce oggi @nazione_futura a Frosinone in un evento con @DiegoFusaro 🇮🇹 https://t.co/OM4F8jzZXa
  • 17/11 @ 12:16, RT @ferrante_dbn: @nazione_futura organizza il #convegno “Il Futuro di una Nazione” interverranno @DiegoFusaro Ettore Gotti Tedeschi e @fra…
  • 17/11 @ 12:16, RT @francescogiub: Interessante dibattito sul #Sessantotto a Catania questa mattina a #Muovititalia18 ora direzione #Cesena per convegno co…
  • 11/11 @ 13:04, RT @francescogiub: Domani mattina dalle ore 8 sarò su La7 a Omnibus per commentare i principali fatti di attualità politica 🇮🇹 #Omnibus #om…
  • 07/11 @ 11:29, RT @ferrante_dbn: @nazione_futura organizza a #Torino un #convegno dibattito sul tema del #globalismo e #sovranismo interverranno @DiegoFus…
  • 05/11 @ 21:09, RT @francescogiub: Domani mattina dalle 9 sarò ad Agorà su Rai3, tema della puntata la #sicurezza 🇮🇹@agorarai

Articoli

Daniele Dell'Orco
di Daniele Dell'Orco


Daniele Dell'Orco è nato nel 1989. Laureato in di Scienze della comunicazione presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, frequenta il corso di laurea magistrale in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria nel medesimo ateneo. Dirige le testate online Cultora.it e Nazione Futura.it. È collaboratore del quotidiano Libero e del sito Sporteconomy.it, ed è stato editorialista de La Voce di Romagna. Nel 2013 ha pubblicato il libro “Nicola Bombacci. Tra Lenin e Mussolini” e l’ebook “Rita Levi Montalcini – La vita e le scoperte della più grande scienziata italiana” (entrambi editi da Historica), mentre nel 2017 sono usciti in libreria "Non chiamateli Kamikaze" (Giubilei Regnani Editore) e "Città del Messico" (Historica). Dal 2015 è co-fondatore e responsabile dell'attività editoriale di Idrovolante Edizioni.

Complottismo al potere

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Mercoledì sera un tentativo da parte del ministro del Lavoro Luigi Di Maio di bloccare il condono fiscale, una norma non particolarmente gradita al Movimento 5 Stelle, si è trasformato in un bizzarro e imbarazzante incidente che ha messo in crisi le relazioni interne alla maggioranza. Secondo Di Maio – capo del partito di maggioranza relativa…

Bolsonaro a valanga in Brasile, ma la sinistra prepara il fronte unico

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Esteri, del

Nonostante non fosse sostenuto da un grande partito e avesse speso considerabilmente meno degli altri partiti in campagna elettorale, il 63enne ex militare Bolsonaro è arrivato al 46 per cento dei voti e andrà al ballottaggio con Fernando Haddad, esponente del Partito dei lavoratori (PT: il partito degli ex presidenti Luiz Inácio Lula da Silva e…

Quando Saviano diceva: “Riace modello vincente, rinata grazie ai migranti”

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Lo scorso agosto Roberto Saviano, nemico giurato di Matteo Salvini, si era recato in Calabria per difendere il “modello Riace” e il sindaco Mimmo Lucano, che da mesi protestava per il blocco dei fondi dell’accoglienza da parte proprio del Ministro dell’Interno e della prefettura di Reggio Calabria. Salviano parlò di “boicottaggio di tipo politico”. Chissà come reagirà…

Ribaltare il numero chiuso

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

In quel coacervo di paradossi che è oggi l’Italia vige una illogica massima per la gestione dell’accesso allo studio. Da un lato si sostiene che il diritto alla laurea non possa essere negato a nessuno, nemmeno agli asini, se è vero che nella stragrande maggioranza delle facoltà senza sbarramenti d’accesso la qualità dell’insegnamento è drasticamente…

Caro Asselborn, in Benelux gli italiani facevano gli schiavi

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Qualche mese fa, fra la confusione generale, è esploso sui social l’hashtag #ItaliansAreBlack. L’hashtag era l’ennesima trollata proveniente dal sottobosco internettiano che trova sessualmente appetibili le ragazzine anime molestate da tentacoli, ma alla sua base ha una verità: gli italiani erano considerati così. Per decenni, nei paesi in cui arrivavano gli immigrati specie del Mezzogiorno, gli italiani sono stati considerati non-bianchi…

Judith Sargentini, la nemesi di Orban paladina di una sinistra che non esiste più

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Sembra davvero uscita fuori da un documentario sul ’68. L’eurodeputata olandese Judith Sargentini, che ha convinto il Parlamento europeo ad avviare la procedura disciplinare contro l’Ungheria per aver infranto lo stato di diritto, al termine della votazione non ha retto le lacrime. Quello di ieri è stato di gran lunga il più grande successo della sua…

La lezione di Radio Globo agli intolleranti della tolleranza

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Oltre ad essere una delle più irriverenti emittenti d’Italia, Radio Globo si inserisce in quel filone narrativo che già tramite film, serie tv, sit com e spettacoli teatrali innalza l’essenza della romanità al grado di puro intrattenimento. Il Morning Show di Radio Globo è probabilmente l’unico programma radiofonico d’Italia in grado di regalare sorrisi a…

Verso la nascita del Partito sovranista europeo

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Esteri, del

Oggi il Parlamento europeo voterà una risoluzione che chiede di attivare l’articolo 7 del Trattato contro l’Ungheria. Il Partito popolare europeo rischia così di frantumarsi e di dover passare i prossimi mesi, fino alle elezioni Europee, a raccogliere i cocci. Da una parte chi sta con il premier ungherese e non disdegna un dialogo con…

Il caffè “to walk” di Starbucks

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Attualità, del

Sarà il negozio più grande d’Europa e soprattutto la prima roastery (cioè il caffè verrà torrefatto direttamente nella struttura) del Vecchio Continente e la quinta in tutto il mondo. Oggi Starbucks arriva in Italia e lo fa in grande stile, inaugurando a Milano uno spazio retail di 3.200 metri quadrati, su più piani, a piazza Cordusio, nel cuore…

Macron in Libia mette le mani sul petrolio e sui migranti. E si compra l’Italia

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Esteri, Politica, del

Al netto dei più fantasiosi complottismi, alla luce dei fatti delle ultime settimane, ma anche degli ultimi anni, non è più così insensato provare ad immaginare il disegno della Francia dietro la frammentazione della Libia. Per Macron, in crisi di consensi come lo fu Sarkozy nelle ore prima della dichiarazione di guerra a Gheddafi, mettere…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy